Comunicato “1° Round Michelin Power GP-Vallelunga 24-04-16”

Si è concluso da qualche giorno il 1° Round del Michelin Power Gp stagione 2016, Il cielo coperto con nuvoloni hanno minacciato lo svolgimento di qualifiche e gare per tutto il week end. Ma andiamo per ordine:
Sabato 23 aprile : Ore 11:05 ufficializzazione dei risultati del primo turno delle qualificazioni Michelin Power GP 600:
Daina (DB Corse – EMG Eventi) ) su Yamaha stacca il primo tempo dando ½ secondo a Petrarelli (MotoXRacing) sempre su Yamaha. Il duo è seguito a quasi 1” e ½  da Savegnago (Schio) anche lui su Yamaha, seguiti nell’ordine di qualifica da tutti gli altri.
Ore 11:30 ufficializzazione dei risultati del primo turno delle qualificazioni Michelin Power GP 1000: Guerriero (Italian Rider O.Be) su BMW stacca il miglior tempo ipotecando la pole position in attesa della seconda sessione di qualifiche, al secondo posto Pilisi (Sc. Lariana SBK) su Yamaha a poco meno di ½ secondo, segue Fiorucci (Dragone) su Ducati a quasi ½ secondo, seguono nell’ordine di qualifica datutti gli altri.
Una breve incursione alle 13:00 di alcune nuvole che hanno scaricato velocemente il loro contenuto di acqua, avevano fatto temere il peggio per la seconda sessione di qualifica delle 16:30.
Ore 16:45 termine della seconda sessione di prove della Michelin Power GP 600 che delinea la griglia di partenza per domani 24 aprile 2016 alle 11:15 che si apre con:
1.    Daina (EMG Eventi) Yamaha
2.    Pietrarelli (MotoXRacing) Yamaha
3.    Del Vecchio (Arsenico) Kawasaki
4.    Del Canuto (Sharks Team VT) Yamaha
5.    Savegnago (Schio) Yamaha

Ore 17:05 partenza della seconda sessione di qualifica della Michelin Power GP 1000 che si conclude con una leggera caduta di pioggia che obbliga all’esposizione della bandiera bianca con croce di Sant’Andrea Rossa per segnalare appunto la  pista bagnata.
Ore 17:40 ufficializzazione della griglia di partenza a conclusione della seconda sessione di qualifica del Michelin Power GP 1000, che si apre con:
1.    Pilisi (SC. Lariana SBK) Yamaha
2.    Guerriero ( Italian Riders O Bel) BMW
3.    Fiorucci (Dragone) Ducati
4.    Fornasiero (Dei Rapaci) Kawasaki
5.    Milanese (MotoXRacing) Kawasaki

Domenica 24 aprile
Come durante le qualifiche , il cielo coperto minacciava lo svolgimento su pista asciutta delle gare, anche se alla fine entrambe le gare si sono svolte su pista asciutta.
Ore 11:15 partenza della classe 600 che dopo una corsa di 12 giri combattiti vedeva affermarsi Daina del MC EMG Eventi, in sella alla sua Yamaha con un distacco di 11 secondi dal secondo. I 5 piloti del podio,  si davano battaglia nei giri accumulando serie di giri veloci che alla fine ha portato alla classifica finale, ufficializzata alle ore 12:00, che si apre con:
1    Daina (EMG Eventi) Yamaha - Best Lap gara 1.44,051
2    Del Vecchio (Arsenico) Kawasaki – Personal Best 1.45,243
3    Del Canuto (Sharks Team VT) Yamaha – Personal Best 1.44,988
4    Savegnago (Schio) Yamaha – Personal Best 1.45,269
5      Fanfarillo (EMG Eventi) Yamaha – Personal Best 1.45,069

Ore 12:00 partenza della classe 1000 che metteva in evidenza, sin dalle prime battute, quello che si sarebbe protratto per quasi tutta la gara, la battaglia tra i primi due classificati delle qualifiche di ieri: Pilisi e Guerriero.
La gara procedeva con continui scambi di ostilità a suon di giri veloci, a due giri dalla fine Pilisi abbandonava la gara(suo il Best Lap di gara con 1.42,411) lasciando a Guerriero la possibilità di vincere agevolmente con poco più di 17 secondi sul secondo. . I 5 piloti del podio, si davano battaglia nei giri accumulando serie di giri veloci che alla fine ha portato alla classifica finale, ufficializzata alle ore 12:45, che si chiude con:
1      Guerriero ( Italian Riders O Bel) BMW – Personal Best 1.43,360
2      Milanese (MotoXRacing) Kawasaki – Personal Best 1.44,000
3      Fornasiero (Dei Rapaci) Kawasaki – Personal Best 1.44,476
4      Fiorucci (Dragone) Ducati – Persdonal Best 1.44,896
5    Keller (MotoXRacing) Yamaha – Personal Best 1.45,081

Appuntamento al Round 2 del Trofeo Michelin Power GP Classe 600 e classe 1000 al Misano World Circuit 4-5 Giugno.

Comunicato stampa a cura di Racing-OnLine.it